Previdenza.

Mi serve aiuto ragazzi! So che alcuni miei follower sono,anche loro, giornalisti e da loro vorrei un consiglio.

Attulamente ho una collaborazione saltuaria e non retribuita ma dovrei necessariamente scegliere di iscrivermi alla CASAGIT o alll’ INPGI.

Voi che mi consigliate? E soprattutto come devo comportarti se, in pratica, non ho lo straccio di un contratto e non percepisco una lira?

PS: sulla lettera ricevuta dall’ODG c’era la scadenza di iscrizione presso uno di questi due enti entro l’anno dall’ effettiva iscrizione. A me l’anno scade tra una settimana, sarà un problema?

 

10 Comments (+add yours?)

  1. bia
    Apr 18, 2013 @ 08:56:28

    No no… ma l’Odg in base a cosa lo richiede? Sei iscritta a qualche albo?
    Sono due cose diverse: la Casagit è un’assicurazione medica (per usufruirne o paghi cifre ASSURDE se non hai un contratto, oppure ti decurtano una percentuale dallo stipendio, ma devi avere un contratto da giornalista), l’Inpgi equivale all’Inps e da quanto ne so esiste l’Inpgi 2, istituita apposta per chi collabora e non ha un contratto fisso.
    In entrambi i casi: CHIEDONO SOLDI.

    Reply

  2. bia
    Apr 18, 2013 @ 09:14:38

    Sì è vero, è obbligatoria: ma come hai fatto a iscriverti all’albo dei pubblicisti senza essere pagata? Quando lo feci io dovevo dimostrare la retribuzione e portai tutti i vari cud… È cambiata la situazione?

    Reply

    • articolamente
      Apr 18, 2013 @ 09:36:56

      no, non è cambiata, a me la documentazione necessaria la sitemarono i direttori. Fecero le rienute d’acconto ma io non ho percepito nulla. un po come fanno tutti i direttori( da quanto mi dicono i miei colleghi)

      Reply

  3. bia
    Apr 18, 2013 @ 09:42:57

    ??? MA NO!!!! NON È VERO! Ma per chi lavori? E chi sono quei geni dei tuoi colleghi????
    Aspetta che mi calmo…

    Allora, se vuoi continuare a restare iscritta all’albo dei pubblicisti devi sborsare dei soldi. Non so a quanto ammontano, dipende dalle ricevute false che ti hanno fatto i direttori.

    Fossi in te denuncerei il tuo direttore all’ordine. Vinceresti la causa e avresti i tuoi soldi mai percepiti. Probabilmente l’editore chiuderà (e forse è il caso che lo faccia).

    Ma capisco che forse non è la linea migliore per tutti. Quindi la domanda è: perché restare iscritta a un ordine se tutto quello che ne ricavi è sborsare soldi senza percepirne nemmeno una minima parte? Spesso l’iscrizione all’albo è un’arma a doppio taglio: gli editori, se non sono Rcs o Mondadori, NON VOGLIONO GIORNALISTI ISCRITTI.

    A parte questo, non devo certo fare la morale io, anzi, ma devi decidere tu: se rimani iscritta devi pagare (l’inpgi 2 in questo caso è più economica della casagit). Hai già spulciato il sito? http://www.inpgi.it. Oppure chiamali direttamente.

    (scusa se mi sono scaldata un po’ all’inizio)

    Reply

    • articolamente
      Apr 18, 2013 @ 09:50:28

      Che il mio direttore fosse uno stronzo, non lo metto in dubbio. Ma di certo non mi cancellerò dall’albo. Chiamami eterna sognatrice, ma spero davvero di trovare un lavoro come giornalista un giorno. Ho visto che si paga un botto per l’ingi e la casagit ma il vero problema è che non trovo una sede regionale, tu sai a chi mi devo rivolgere?

      Reply

  4. bia
    Apr 18, 2013 @ 10:10:05

    Prova a vedere qui: http://www.inpgi.it/?q=node/136
    oppure qui: http://www.casagit.it/casagit/it/Chi_siamo/Consulte_regionali/index.html
    oppure qui: http://www.odg.it/ordini_regionali

    Fai bene continuare a sognare… ma cerca il modo che i truffatori non sfruttino i tuoi sogni per i loro porci comodi. So che non è semplice, soprattutto all’inizio i lavori gratis si sprecano, ci siamo passati tutti 🙂 però davvero, editori che pagano (poco) ci sono, magari prova a tappezzare di cv le riviste specializzate minori per qualche collaborazione.

    ps. il tuo direttore non è stronzo, è un truffatore.

    Reply

  5. bia
    Apr 18, 2013 @ 10:20:43

    Prego, figurati 🙂
    Lo so, per i cv è difficile… soprattutto ora. Cmq se hai bisogno di altre info chiedi pure. E in bocca al lupo!

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Vanessa Chef

Famiglia Cibo e Natura

SEO Milano

Guide SEO, AdWords & WordPress

Seo per un giorno

sperando di diventare i primi su google

Spazio Vitale

Uno spazio tutto per sé...

CompassUnibo Blog

LM Comunicazione Pubblica e d'Impresa - Bologna

umbriawayformazione

Creare é dare una forma al proprio destino - A Camus

Leparolechecontano

Content marketing. È tutto ciò che sento, è tutto ciò che vedo.

Arte Subitanea

"Non è il tempo a mancarci. Siamo noi che manchiamo al tempo" - Enrico Ghezzi

Monitoraggio Motori di Ricerca Posizionamento Ottimizzazione Seo 0689830504 Esi 3335910150

MONITORAGGIO MOTORI DI RICERCA POSIZIONAMENTO OTTIMIZZAZIONE PAROLA CHIAVE

39Marketing: Digital & Human Marketing Agency

Come realizzare un piano di Digital Marketing efficace - Contattaci +39 02 83483616 - comunica@39marketing.it

LOTTATE!

Lottate, ragionate col vostro cervello, ricordate che ciascuno è qualcuno, un individuo prezioso, responsabile, artefice di se stesso, difendetelo il vostro io, nocciolo di ogni libertà, la libertà è un dovere, prima che un diritto è un dovere. Oriana Fallaci

Il laureato pentito

Sbagliare strada non è la fine del mondo

Missione Giornalista

Il contrario della guerra non è la pace, è la creazione (Rent, il musical)

Lucia C. Silver

Servizi editoriali, di traduzione e di promozione letteraria

%d bloggers like this: